Pam trio Poeti dell’America latina al Festival Note del Timavo – Tango da pensare 2018


Inutile dirlo, di fronte ad una bella location, in un bel cartellone, con un bel repertorio, dei bravi musicisti e un “illuminato” direttore artistico, la vita degli artisti riacquista nuovo senso.

Sabato scorso, al Castello di Colloredo di Montalbano, all’interno del festival organizzato orami da diversi anni dalla pianista Carla Agostinello, si è tenuto il concerto del PAM trio, Poeti dell’America latina.

Grazie alle atmosfere create dalla chitarra di Adriàn Fioramonti e dagli strumenti tipici latinoamericani come il cuatro venezolano, il charango, il cajon e il siku suonati dal poliedrico Giulio D’Agnello, abbiamo portato il pubblico nei testi dei più grandi poeti come Violeta Parra, Victor Jara, Gabriela Mistral, Alfonsina Storni, Fito Paez, Silvio Rodriguez. E ancora una volta la mia voce si è fusa con l’atmosfera creata da tutti questi straordinari elementi.

Un particolare ringraziamento al Sindaco, Luca Ovan, vero e proprio “uomo del fare” che dopo averci accolti ed accuditi per tutto il tempo, ha dato una mano ai fonici per smontare l’impianto, alla proloco per spostare le sedie…insomma, una bella congiunzione umana!

Ecco alcuni scatti che, spero, possano rappresentare tutte le nostre emozioni

 

 

Annunci