Meraviglioso – Anna Maria Castelli canta Domenico Modugno


Nel 1998 la mia prima produzione discografica dedicata a Mimmo, Singing Modugno. Tanti anni di concerti in Italia e nel mondo e la preziosa partecipazione al Montreux Jazz Festival. A distanza di 20 anni, in un clima decisamente più maturo, con uno dei miei vecchi compagni di viaggio, il batterista Stefano Rapicavoli che all’epoca aveva affiancato Stefano De Bonis negli arrangiamenti, abbiamo deciso di ripercorrere alcuni dei brani più significativi di uno dei padri della canzone italiana, dando spazio anche a brani meno noti, non ultimo “Cosa sono le nuvole”, scritto da Pier Paolo Pasolini e musicato da Domenico Modugno per il corto “Capriccio all’italiana”. Al mio fianco i miei due compagni di viaggio che da anni condividono con me ogni nuova avventura musicale, il chitarrista argentino Adriàn Fioramonti ed il talentuoso fisarmonicista Thomas Sinigaglia.

Insieme abbiamo dato vita a questo CD per me straordinariamente rappresentativo di ciò che volevo intendere e comunicare e di questo devo ringraziare Modugno, i suoi testi poetici talvolta sottovalutati a favore delle sue magnifiche interpretazioni melodiche e agli arrangiamenti di questi musicisti che hanno vestito elegantemente questa mia nuova creatura.

Ecco “Meraviglioso”, brano d’apertura del CD registrato allo studio Jambona Lab che ringrazio sentitamente per aver sensibilmente colto l’essenzialità della nostra strumentazione sottolineandone i colori. Grazie anche alla Azzurra Music, partner disponibile ed attento

Annunci

Playlist Youtube


In segno di profondo ringraziamento e riconoscenza per chi ha perso un bel po’ di tempo a rintracciare video che, confesso, io per prima non ricordavo neanche più di avere, ecco la playlist contenente una bella ed intensa panoramica della mia carriera…fino ad oggi.

Grazie!!

 

http://youtu.be/Cho8KIQpEjQ?list=PLz4x2z6SYbDaxOj8i-Mdo0gFnUFP2_0IA

 

 

 

Piccole scoperte…..


140821-laverdi-bacalov-113

 

Oggi ricercando il link di un mio vecchio video ho scoperto con grande sorpresa una bellissima playlist contenente 110 miei video. Un collage di una parte della mia vita artistica che, confesso, mi ha emozionata. Credo sia stato frutto di una mera operazione automatica fatta da youtube. Comunque sia danno davvero il senso della mia passione autentica per ciò che faccio, per la mia voglia di cambiare sempre repertori e sperimentarmi in cose nuove. Forse rappresenta quella cosa chiamata “maturità artistica”!

Anna Maria Castelli recita Léo Ferré: La solitudine


Un estratto dal mio récital Fleurs d’amour et d’anarchie, omaggio a Léo Ferré, registrato in occasione della prima edizione del Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber alla Cittadella del Carnevale di Viareggio nell’ormai lontano luglio del 2004

castelli-ferre

 

 

Video

Anna Maria Castelli interpreta Léo Ferré: La solitudine


castelli-ferre

Un estratto dal mio récital dedicato a Léo Ferré, Fleurs d’amour et d’anarchie, registrato in occasione della mia partecipazione alla prima edizione del Festival Giorgio Gaber nell’ormai lontano 2004

Anna Maria Castelli e Luis Bacalov al Teatro Diego Fabbri di Forlì il 26 gennaio 2013


bacast

 

 

ANNA MARIA CASTELLI E LUIS BACALOV

in “La meravigliosa avventura del tango” al Teatro Diego Fabbri di Forlì il 26 gennaio 2013, ore 21.00

Una breve ma intensa “storia del tango” raccolta in composizioni originali e riletture, una elegante e raffinata rivisitazione di un repertorio che, con la sensibilità di due artisti come Luis Bacalov e Anna Maria Castelli, è riuscita a mantenere intatte ma, al contempo, rinnovate, le canzoni che hanno accompagnato intere generazioni di oltre Oceano.

 

 

 

Anna Maria Castelli – Di cosa parliamo quando parliamo d’amore – CD “Se io ho perso…chi ha vinto?”


lib2cd.ai

 

 

Il prossimo 6 Febbraio, alle ore 17.00 all’Auditorium del Suffragio di Lucca, la presentazione del CD “Se io ho perso…chi ha vinto?” con Anna Maria Castelli e la fisarmonica di Thomas Sinigaglia.  Il concerto è organizzato dall’Associazione Musicale Lucchese.

Una splendida occasione per visitare questa città piena di eventi e di buona musica!

Una piccola anteprima

Anna Maria Castelli a Prossima Fermata (LA7) il 14 dicembre 2012


Il 14 dicembre prossimo, dopo Omnibus, alle ore 1:00 del mattino, Anna Maria Castelli accompagnata dal fisarmonicista Thomas Sinigaglia parlerà al giornalista Federico Guiglia, conduttore della trasmissione e ai telespettatori della sua ultima produzione discografica “Se io ho perso…chi ha vinto?”, estratto dall’omonimo spettacolo interamente originale ispirato al teatro canzone di Giorgio Gaber firmato Abner Rossi/Mario Berlinguer.

Anna Maria racconterà alcuni passaggi della creazione del disco ma anche aneddoti legati alla sua lunga, intensa e fruttuosa vita professionale. Ad accompagnarla in studio il poliedrico fisarmonicista, anch’esso presente nel CD edito da Maremosso Edizioni di Roma, Thomas Sinigaglia.

Un appuntamento da non perdere!

Foto Anna Maria Thomas Vancouver

 

LA7

Anna Maria Castelli canta Poverty nel videoclip realizzato in Belgio


 

Poverty, il videoclip realizzato da Jérome Callebaut (Belgio), musicato da Mario Berlinguer su testi di Eric Callebaut, è ora on line.

Questa produzione italo-belga è nata dalla volontà di un gruppo di artisti di realizzarlo, senza alcun fine di lucro, per condividere la propria indignazione di fronte a ciò che sta accadendo in Europa e nel mondo intero sul tema della crisi e, quindi, della povertà.

Condividerlo sarà un grande sostegno al messaggio contenuto nel testo della canzone e nelle immagini scelte.